sabato, gennaio 19

BROLO – QUANDO IL MAESTRO RIMANE NEL CUORE DEI PROPRI ALUNNI

QUANDO IL MAESTRO RIMANE NEL CUORE DEI PROPRI ALUNNI

PIPPO CONDIPODERO

Brolo – Grande festa e clima goliardico sono stati gli ingredienti che hanno caratterizzato la speciale serata conviviale che ha fatto ritrovare seduti uno accanto all’altro dopo 41 anni nel noto ristorante “La Quercia” gli ex alunni della scuola elementare della classe 1° sezione A con i maestri Antonino Speziale e Giuseppe Condipodero.

         

E’ stata una rimpatriata emozionante, ricca di bellissimi ricordi e di spensieratezza, tutto ciò, grazie all’impegno e la caparbietà di Santino Monastra che è riuscito a riunire quasi tutti gli ex compagni di scuola, solo alcune assenze si sono registrate per sopravvenuti e imprevisti impegni dell’ultimo momento. Niente grembiuli con il colletto e il fiocco o timorosi nel raggiungere il primo piano dell’Istituto e trovare posto nell’aula che sporge ancora sulla via Roma, ma solo qualche ruga in più e alcuni con qualche capello in meno, un forte e vivo legame ancora li accomuna tra di loro perché hanno saputo sviluppare le loro capacità umane e professionali durante il loro percorso di vita.

Sono proprio loro gli ex alunni classe 1970 i protagonisti del primo Tempo Pieno brolese: Benito Aglio, Paolo Agnello, Carmelo Arasi, Antonino Armenia, Calogero Armenia, Antonino Caranna, Gianfranco Chiofalo,Rosalba Correnti, Angelita De Luca, Silvia De Simone, Antonino Frontino, Giuseppe Gaspare, Carmelo Gentile, Domenica Giuliano, Luigi Marraffa, Costanzo Rizzo, Cono Toscano, Maria Visalli, Tindaro Vitanza.

Alla fine dell’incontro e il saluto delle famiglie presenti è stato d’obbligo dire: “Alla prossima rimpatriata”.