martedì, dicembre 18

CAPO D’ORLANDO – “MEETUP ORLANDINO”: IL COMUNE INTERVENGA CONTRO IL DEGRADO E IL PERICOLO DEI MARCIAPIEDI

Riceviamo e Pubblichiamo

 

IL COMUNE INTERVENGA CONTRO IL DEGRADO E IL PERICOLO DEI MARCIAPIEDI DI CAPO D’ORLANDO

Gli attivisti del “Meetup Orlandino” hanno presentato al Comune di Capo d’Orlando un dossier in cui segnalano il grave stato di degrado e pericolo dei marciapiedi. L’obiettivo finale è quello di spronare l’Amministrazione a predisporre un piano di interventi, al fine di garantire la sicurezza dei cittadini e il decoro della città.

“L’idea è nata dalle segnalazioni raccolte sui social network di cittadini esasperati – racconta Mauro Li Vigni, l’attivista referente dell’iniziativa –siamo andati semplicemente a fare una passeggiata e in pochi minuti abbiamo documentato, attraverso delle foto, pavimentazioni sconnesse, grossi vasi con piante che impediscono il passaggio, automobili parcheggiate sui marciapiedi e pali della luce installati in mezzo al marciapiede. Ci auguriamo che l’Amministrazione Ingrillì intervenga al più presto perché la sicurezza dei cittadini dovrebbe venire prima di qualsiasi altra cosa”.