sabato, gennaio 19

Politica

Torrenova: Il crollo della Torre Leonzio. Un esposto presentato dal sindaco ai carabinieri, aperta inchiesta

Torrenova: Il crollo della Torre Leonzio. Un esposto presentato dal sindaco ai carabinieri, aperta inchiesta

Politica
Il sindaco di Torrenova SALVATORE CASTROVINCI ha presentato un esposto, ai carabinieri, sul crollo della Torre Leonzio (foto in alto), avvenuto martedì. Di conseguenza il sito è stato sequestrato e la Procura di Patti ha aperto una inchiesta… Si scatena la polemica dopo il crollo della Torre Leonzio a Torrenova. Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, martedì una impresa è giunta sul posto per conto dei proprietari per avviare alcuni interventi di messa in sicurezza ma le vibrazioni avrebbero causato l’improvviso cedimento. Una versione che non convince il sindaco Salvatore Castrovinci che ha raccolto tutta la documentazione sulla vicenda presentando un esposto ai carabinieri della Compagnia di Sant’Agata Militello. Oltre a sollevare contestazioni sul mancato rispetto dell’ordinanz
PAPIRO & VILLAROSA – CONTRO GLI AMMINISTRATORI LOCALI CHE DIFFONDONO NOTIZIE PARZIALI.

PAPIRO & VILLAROSA – CONTRO GLI AMMINISTRATORI LOCALI CHE DIFFONDONO NOTIZIE PARZIALI.

Politica
Riceviamo e Pubblichiamo   “L'essere impegnati in prima fila a fronteggiare i problemi della gente non giustifica e non autorizza gli amministratori locali a diffondere notizie parziali e quindi non corrette, che rappresentano visioni unilaterali e punti di vista sulle misure recentemente approvate”, la PortaVoce Antonella Papiro risponde alle accuse indirizzate al Governo da parte di alcuni amministratori comunali. “In un momento delicato in cui, con enormi sacrifici, l'attuale Governo sta cercando di risollevare le sorti del nostro Paese, sembrano inappropriate le esternazioni che generano confusione tra i cittadini, non ci sono tagli alle amministrazioni, anzi grazie ad un Decreto già emanato il 10 gennaio i piccoli comuni usufruiranno di uno stanziamento finalizzato alla sicure
PIRAINO –  Giornata di studio sul gioco d’azzardo patologico “Mettiamoci in gioco”.

PIRAINO – Giornata di studio sul gioco d’azzardo patologico “Mettiamoci in gioco”.

Politica
Riceviamo e Pubblichiamo Giornata di studio sul gioco d'azzardo patologico "Mettiamoci in gioco". Sabato 19 Gennaio 2019 dalle ore 09,00 presso il Palacultura "Don Pino Puglisi" a Gliaca di Piraino. E' possibile iscriversi, fino ad esaurimento dei posti disponibili, inviando il modulo di partecipazione (disponibile al seguente link:http://www.comune.piraino.me.it/attachments/article/876/Modulo%20iscrizione%20convegno%20Homo%20Ludens%20azzardiamo%20riflessioni.pdf)  entro il 17/01 al seguente indirizzo mail: protocollo@pec.comune.piraino.me.it Per la partecipazione al convegno l'Ordine degli assistenti sociali della Regione Sicilia riconoscerà dei crediti formativi!
PARTITO DEMOCRATICO – EFFETTI DELLA MANOVRA ECONOMICA, IL CIRCOLO DI BROLO SI MOBILITA

PARTITO DEMOCRATICO – EFFETTI DELLA MANOVRA ECONOMICA, IL CIRCOLO DI BROLO SI MOBILITA

Politica
Il circolo brolese ha aderito alla giornata di mobilitazione promossa dal Partito Democratico     Il Circolo PD di Brolo ha aderito alla giornata di mobilitazione promossa dal Partito Democratico, dalla Federazione Provinciale di Messina, per spiegare le ragioni e gli effetti negativi che inevitabilmente produrrà la manovra varata dal Governo cinque stelle-Lega: si fermano gli investimenti per l’occupazione ed il Sud, si aumentano le tasse persino per il volontariato mentre si emana un vergognoso condono fiscale per gli evasori; si prevedono numerosi tagli a ricerca, cultura, editoria ed ai fondi stanziati per i musei, i teatri e le biblioteche. Il PD ha altresì illustrato quali fossero le proposte che in alternativa potevano rispondere alle esigenze dei cittadini, gli unici a
BROLO – GRUPPO DI MINORANZA: L’ENNESIMA PUNTATA DI UN PERCORSO POLITICO-AMMINISTRATIVO FATTO DI “TASSE E DISSESTI”

BROLO – GRUPPO DI MINORANZA: L’ENNESIMA PUNTATA DI UN PERCORSO POLITICO-AMMINISTRATIVO FATTO DI “TASSE E DISSESTI”

Politica
Riceviamo e Pubblichiamo Il consiglio del 28 dicembre con l'approvazione di una nuova ipotesi di bilancio riequilibrato nei numeri molto diversa da quella approvata dalla sola maggioranza a marzo 2018, rappresenta l'ennesima puntata di un percorso politico-amministrativo fatto di “tasse e dissesti”. Già a marzo come oggi la maggioranza aveva imprudentemente parlato di "missione compiuta", mentre in risposta il gruppo Per Brolo aveva evidenziato come fosse azzardato parlare di "un bilancio redatto secondo criteri di attendibilità, credibilità, veridicità e prudenza". Il tempo ed il Ministero hanno dato però ragione alle perplessità del Gruppo consiliare di minoranza, tanto che il bilancio riequilibrato di marzo 2018 non è stato approvato. Cosicchè il 28 dicembre, il consiglio ha dovuto ri
BROLO – IL CONSIGLIO COMUNALE, CON 8 VOTI FAVOREVOLI E 2 CONTRARI, HA APPROVATO L’IPOTESI DI BILANCIO STABILMENTE RIEQUILIBRATO 2014/2017

BROLO – IL CONSIGLIO COMUNALE, CON 8 VOTI FAVOREVOLI E 2 CONTRARI, HA APPROVATO L’IPOTESI DI BILANCIO STABILMENTE RIEQUILIBRATO 2014/2017

Politica
Riceviamo e Pubblichiamo   Un atto fondamentale per il paese di Brolo e per la comunità intera. Si tratta di bilanci quadriennali fino al 2017, che adesso passeranno al vaglio della commissione ministeriale per la valutazione definitiva.  Soddisfazione è stata espressa dall'assessore al bilancio Vice Sindaco che durante il consiglio comunale ha illustrato tutto l'iter che ha portato alla redazione di questi bilanci :" Grazie ad una gestione assolutamente seria, trasparente ed oculata delle risorse pubbliche, siamo riusciti a predisporre questa ipotesi di bilancio riequilibrato pluriennale. E’ stato un lavoro immenso ed impegnativo, ai cittadini assicuriamo che non verranno aumentate le tasse ed i servizi saranno garantiti ancora con più efficienza, dispiace purtroppo consta
PIRAINO – AL VIA OSSERVATORIO COMUNALE SULLE FRAGILITÀ SOCIALI

PIRAINO – AL VIA OSSERVATORIO COMUNALE SULLE FRAGILITÀ SOCIALI

Politica
Riceviamo e Pubblichiamo   Piraino: al via osservatorio comunale sulle fragilità sociali. Dal mese di Gennaio partirà ufficialmente l'Osservatorio comunale sulle fragilità, che sarà gestito dal Segretariato Sociale (attivato le scorse settimane presso la Delegazione di Gliaca) e che interesserà in particolare le fasce più deboli della comunità: dalle persone anziane ai diversamente abili. L'osservatorio consentirà di svolgere periodicamente un monitoraggio sulle condizioni e i problemi dei soggetti più deboli, in maniera tale da facilitare la ricognizione delle esigenze dei soggetti interessati e di porre in essere delle azioni concrete per poter risolvere eventuali problematiche e disagi. Il monitoraggio sarà effettuato mediante contatto telefonico e personale, ed anche attraver
CAPO D’ORLANDO – SCUOLE SOVRAFFOLLATE: LA DENUNCIA DI FLORIDIA E PAPIRO (M5S)

CAPO D’ORLANDO – SCUOLE SOVRAFFOLLATE: LA DENUNCIA DI FLORIDIA E PAPIRO (M5S)

Politica
Riceviamo e Pubblichiamo “Tutelare il diritto allo studio degli studenti e in particolare quelli del comprensorio nebroideo, che trovano in Capo d'Orlando l'offerta formativa che sarà alla base del loro futuro lavorativo!” Antonella Papiro, PortaVoce Nazionale alla Camera dei Deputati del MoVimento 5 Stelle, presenta con questa affermazione la richiesta di chiarimenti in merito al dimensionamento strutturale degli Istituti di Istruzione Secondaria di II grado di Capo d'Orlando. La Portavoce Orlandina, unitamente a Barbara Floridia, docente e componente della Commissione Cultura al Senato della Repubblica, chiede agli uffici preposti di ottimizzare l'utilizzo delle strutture presenti a Capo d'Orlando, in modo da garantire il regolare svolgimento delle attività didattiche. La deputazione