martedì, dicembre 18

PIRAINO – CASE A 1 EURO, UNA NUOVA STRADA PER LO SVILUPPO DEL CENTRO STORICO

Riceviamo e Pubblichiamo

                             Piraino: Case a 1 Euro, una nuova strada per lo sviluppo del centro storico!

Approvato martedì sera in Consiglio Comunale il regolamento per l’assegnazione agevolata di immobili ricadenti nel territorio comunale.
Un’importante misura tesa alla valorizzazione del centro storico pirainese, alla possibilità di intercettare investitori stranieri e a combattere lo spopolamento dei centri collinari, che darà la possibilità, a chi è interessato, di acquisire vecchie abitazioni a prezzi simbolici, per ristrutturale e riportarle agli splendori di un tempo.

Il Comune svolgerà un ruolo di intermediazione fra venditori ed acquirenti, cercando di pubblicizzare nel miglior modo possibile le abitazioni in vendita (oggetto del regolamento) e stimolare così la rinascita del centro storico.

Soddisfatta, per il risultato raggiunto, l’Amministrazione Comunale; per il Vicesindaco Carlo Amato l’approvazione del regolamento “rappresenta un altro fondamentale passo in avanti lungo il percorso finalizzato al recupero del centro storico e di tante abitazioni ridotte oggi a dei veri e propri ruderi, che segue altre iniziative già realizzate come la sottoscrizione, nelle scorse settimane, di un Protocollo d’intesa con l’Università di Messina per la valorizzazione storico – culturale di Piraino; ma questa iniziativa delle agevolazioni sulle vendite di immobili sarà inoltre, continua il Vicesindaco, un’opportunità di sviluppo turistico e lavorativo per il nostro Comune.”

fbt

Gli fa eco il Sindaco Maurizio Ruggeri che sottolinea “dobbiamo proseguire con una doppia strategia: da un lato riqualificare gli edifici fatiscenti cercando di attingere ai fondi europei, anche con i bandi oggi in essere, dall’altro attrarre flussi turistici e nuovi investitori con agevolazioni nelle compravendite previste dal regolamento e portando avanti in maniera decisa il progetto dell’albergo diffuso.”