giovedì, dicembre 3

BROLO – FINANZIATO CON UN CONTRIBUTO DI 42 MILA EURO DALL’ASSESSORATO REGIONALE DELLA FAMIGLIA, DELLE POLITICHE SOCIALI E DEL LAVORO, LA REALIZZAZIONE DI UN PARCO GIOCHI INCLUSIVO

Finanziato con un contributo di 42mila euro dall’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, la realizzazione di un parco giochi inclusivo a Brolo.

Il progetto è denominato “Giochi al centro (parco giochi per tutti) Via Verdi e Villa Comunale” prevede il coinvolgimento attivo di associazioni sportive e di volontariato per favorire ed incentivare la socializzazione e l’aggregazione.

“Abbiamo sposato subito questa opportunità per creare uno spazio realmente inclusivo rivolto a tutti, ma proprio tutti i bambini di Brolo – commenta il Sindaco Giuseppe Laccoto – è la testimonianza concreta del lavoro che questa Amministrazione sta svolgendo in campo sociale”.


Soddisfatta anche l’Assessore Tina Fioravanti: “è un passaggio decisivo nel percorso avviato che guarda all’abbattimento delle barriere mentali e strutturali grazie al determinante apporto delle associazioni di volontariato che operano sul territorio”.

Condividi