domenica, dicembre 5

DE DOMENICO: ๐ˆ๐ฅ ๐ฆ๐ข๐จ ๐๐ข๐ฌ๐ž๐ ๐ง๐จ ๐๐ข ๐ฅ๐ž๐ ๐ ๐ž ๐ฌ๐ฎ ๐›๐ฎ๐ฅ๐ฅ๐ข๐ฌ๐ฆ๐จ ๐ž ๐œ๐ฒ๐›๐ž๐ซ๐›๐ฎ๐ฅ๐ฅ๐ข๐ฌ๐ฆ๐จ ๐š๐ฉ๐ฉ๐ซ๐จ๐ฏ๐š๐ญ๐จ ๐๐š๐ฅ๐ฅ’๐€๐ซ๐ฌ

๐ˆ๐ฅ ๐ฆ๐ข๐จ ๐๐ข๐ฌ๐ž๐ ๐ง๐จ ๐๐ข ๐ฅ๐ž๐ ๐ ๐ž ๐ฌ๐ฎ ๐›๐ฎ๐ฅ๐ฅ๐ข๐ฌ๐ฆ๐จ ๐ž ๐œ๐ฒ๐›๐ž๐ซ๐›๐ฎ๐ฅ๐ฅ๐ข๐ฌ๐ฆ๐จ ๐š๐ฉ๐ฉ๐ซ๐จ๐ฏ๐š๐ญ๐จ ๐๐š๐ฅ๐ฅ’๐€๐ซ๐ฌ

 

ย Sono felice che l’Ars oggi abbia approvato definitivamente il disegno di legge n.239 del 5 aprile 2018 “๐‘ฐ๐’๐’•๐’†๐’“๐’—๐’†๐’๐’•๐’Š ๐’‘๐’†๐’“ ๐’๐’‚ ๐’‘๐’“๐’†๐’—๐’†๐’๐’›๐’Š๐’๐’๐’† ๐’†๐’… ๐’Š๐’ ๐’„๐’๐’๐’•๐’“๐’‚๐’”๐’•๐’ ๐’‚๐’Š ๐’‡๐’†๐’๐’๐’Ž๐’†๐’๐’Š ๐’…๐’†๐’ ๐’ƒ๐’–๐’๐’๐’Š๐’”๐’Ž๐’ ๐’† ๐’…๐’†๐’ ๐’„๐’š๐’ƒ๐’†๐’“๐’ƒ๐’–๐’๐’๐’Š๐’”๐’Ž๐’ ๐’”๐’–๐’ ๐’•๐’†๐’“๐’“๐’Š๐’•๐’๐’“๐’Š๐’ ๐’…๐’†๐’๐’๐’‚ ๐‘น๐’†๐’ˆ๐’Š๐’๐’๐’†” da me presentato, quale primo firmatario, unitamente ai mie colleghi del Partito Democratico.

 

Nonostante abbia lasciato l’Ars da oltre un anno, ancora si raccolgono i frutti del mio impegno, finalizzato soprattutto ai bisogni del territorio e dei soggetti piรน deboli, questo รจ , infatti, il mio terzo disegno di legge che viene approvato dal parlamento siciliano e non escludo che altri possano essere approvati in seguito

 

Non voglio peccare di presunzione ma sono pochi i deputati, anche con piรน legislature sulle spalle, che possono vantare risultati del genere.

 

Debbo esprimere un ringraziamento al collega Nello Dipasquale e a tutto il gruppo parlamentare del Partito Democratico per avere continuato a sostenere con passione il lavoro da me iniziato.

 

La norma oggi approvata disciplina, forse in ritardo, nella nostra regione un fenomeno grave che richiede una grande attenzione, volta a frenare il dilagare dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo, della cyber pedofilia e del sexting, promuovendo e sostenendo programmi e progetti per la diffusione della cultura della legalitร .ย 

 

La legge prevede il finanziamento di campagne di sensibilizzazione, iniziative di carattere culturale e ricreativo, corsi di formazione e progetti che coinvolgano le scuole e anche le istituzioni che si occupano di servizi minorili, nonchรฉ progetti a favore delle vittime di tali fenomeni e programmi di recupero per gli autori degli atti che si intendono contrastare.

 

In buona sostanza una legge che mette la nostra Regione al passo con le realtร  migliori del nostro paese in questa delicata materia.

Condividi