giovedì, settembre 23

PIRAINO – IL SINDACO RUGGERI REPLICA A ZIINO

Ho ricevuto la nota di Nino Ziino, a cui mi lega amicizia e stima. Capisco le difficoltà del settore turistico, come delle altre attività, messe a dura prova dalla pandemia che ha cambiato la nostra vita quotidiana e lavorativa da oramai quasi un anno e mezzo.

In questi mesi abbiamo lavorato duramente senza risparmiare energie, consapevoli del momento delicato che tutti stiamo attraversando; come amministrazione siamo stati sempre a disposizione e continueremo ad esserlo con tutti.
Innanzitutto, per la questione prioritaria delle misure di sostegno per le attività economiche e commerciali l’istruttoria delle pratiche è stata completata e nei prossimi giorni (comunque entro il 30 giugno) i beneficiari riceveranno il contributo assegnato.
 
Non è stato facile, sia per la carenza, ormai patologica, di personale comunale, che per l’eccessiva burocrazia richiesta da queste procedure, poiché ogni contributo assegnato dovrà essere rendicontato al ministero. A tal proposito, siamo stati in contatto anche con altri comuni per evitare eventuali errori, e non mi risulta, che, ad oggi, altri enti abbiano già provveduto all’erogazione di questi contributi.
Chiuso questo capitolo ci concentreremo sulle altre misure di sostegno previste, a partire da quelle legate alla tassa di soggiorno.
 
 
 Per quanto riguarda le bollette della spazzatura e dell’acquedotto non vi erano altre soluzioni (come ampiamente spiegato in precedenza), purtroppo i servizi costano e le ditte ed il personale impegnati a garantirli vanno pagati, mandare le bollette non è un capriccio degli amministratori ma un obbligo di legge che potrebbe diventare un danno erariale se le stesse non dovessero essere recapitate entro termini precisi.
 

 
La verità è una sola: i comuni, ed i sindaci in particolare, sono stati lasciati soli dagli altri livelli di governo. Attualmente il comune di Piraino avanza oltre 1 milione e mezzo di euro da Stato e Regione.
Per la questione rifiuti nei prossimi giorni incontrerò insieme alla ditta che espleta il servizio tutte le attività (strutture ricettive, bar, ristoranti e pizzerie) per cercare di pianificare un ottimo livello di raccolta differenziata per la imminente stagione estiva. Purtroppo oggi i comuni subiscono passivamente il problema dei rifiuti a causa di storiche inefficienze e ritardi della Regione.
 
Inoltre, lunedì 21 alle ore 10,30 verrà presentato il video promozionale di Piraino alle strutture ricettive e alle attività commerciali promosso dalla nostra amministrazione per far conoscere il nostro paese sia a livello nazionale che internazionale, è questo un esempio della programmazione realizzata per supportare al meglio il settore “turistico” di cui Nino Ziino fa parte.
 
Infine, mi attiverò immediatamente per favorire un incontro con i vertici dell’assessorato regionale al turismo e affrontare alcune delle criticità evidenziate.
 
 
Maurizio Ruggeri

Condividi