mercoledì, giugno 12

Festa 8 marzo, le donne entrano gratis nei luoghi di cultura siciliani. Scarpinato: «Gesto simbolico di rispetto e gratitudine»

Festa 8 marzo, le donne entrano gratis nei luoghi di cultura siciliani. Scarpinato: «Gesto simbolico di rispetto e gratitudine»

 

Anche quest’anno l’assessorato dei Beni culturali e dell’identità siciliana aderisce all’iniziativa promossa dal Ministero della Cultura per celebrare l’8 marzo, Giornata internazionale della donna. In questa occasione speciale, i musei, i parchi archeologici e i luoghi della cultura della Regione accoglieranno gratuitamente tutte le donne, offrendo un’occasione preziosa per esplorare e valorizzare il ricco patrimonio culturale di cui dispone l’Isola.

 

«Questa iniziativa rappresenta un gesto simbolico per esprimere il nostro profondo rispetto e la gratitudine verso tutte le donne, il cui valore va ovviamente oltre il singolo giorno del 8 marzo – afferma l’assessore ai Beni culturali, Francesco Paolo Scarpinato – Un’occasione in più per riconoscere e celebrare il loro impegno e la loro forza».

Condividi