mercoledì, giugno 12

Politica

ING. FRANCESCO NATOLI – BROLO: PENSIAMO AL FUTURO

ING. FRANCESCO NATOLI – BROLO: PENSIAMO AL FUTURO

Politica
BROLO: PENSIAMO AL FUTURO CINQUE PRIORITA’ PER IL NOSTRO PAESE   Come promesso ed anticipato nella nota recentemente diffusa a mezzo stampa torno a parlare di quanto serve a Brolo con un breve e non esaustivo (mi riprometto di approfondire nuovamente questi argomenti e tanto altro) elenco di cinque priorità.   PENSIAMO AL FUTURO   1) AMBIENTE – SICUREZZA IDRAULICA E MARE PULITO Il centro urbano di Brolo è delimitato da due torrenti cosiddetti pensili – con quota di alveo superiore a quella del centro urbano – Torrente Brolo e Iannello che rappresentano una “bomba ad orologeria” per la sicurezza idraulica dell’abitato. Progettare esecutivamente ed iniziare seriamente la ricerca dei fondi necessari per la realizzazione di opere idrauliche per minimizzare il rischio, att
BROLO – LACCOTO : “IL MIO IMPEGNO PER BROLO CONTINUA”

BROLO – LACCOTO : “IL MIO IMPEGNO PER BROLO CONTINUA”

Politica
Laccoto: “Il mio impegno per Brolo continua” Cari brolesi, Vi parlo, come sempre, a cuore aperto. Quelli che si stanno per concludere, sono stati cinque anni intensi, difficili ed entusiasmanti, così come questi ultimi mesi sono stati di profonda riflessione. Guardando indietro, posso affermare con orgoglio che abbiamo compiuto dei passi significativi verso l’obiettivo che ci eravamo prefissati: rendere Brolo un luogo migliore per tutti noi. Certo, non sono mancati i problemi: abbiamo dovuto affrontare sfide senza precedenti, come la pandemia; avevamo davanti un macigno come il doppio dissesto e, soprattutto, la sensazione di un paese sfiduciato, smarrito e senza identità. Ma non ci siamo mai arresi di fronte alle avversità. Abbiamo segui
BROLO – 𝐈𝐥 𝐠𝐫𝐮𝐩𝐩𝐨 𝐝𝐢 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨𝐫𝐚𝐧𝐳𝐚 𝐜𝐡𝐢𝐞𝐝𝐞 𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐧𝐟𝐞𝐫𝐦𝐚 𝐝𝐢 𝐏𝐢𝐩𝐩𝐨 𝐋𝐚𝐜𝐜𝐨𝐭𝐨 𝐬𝐢𝐧𝐝𝐚𝐜𝐨 𝐧𝐞𝐥 𝐬𝐞𝐠𝐧𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐢𝐧𝐮𝐢𝐭𝐚̀ 𝐚𝐦𝐦𝐢𝐧𝐢𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐢𝐯𝐚

BROLO – 𝐈𝐥 𝐠𝐫𝐮𝐩𝐩𝐨 𝐝𝐢 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨𝐫𝐚𝐧𝐳𝐚 𝐜𝐡𝐢𝐞𝐝𝐞 𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐧𝐟𝐞𝐫𝐦𝐚 𝐝𝐢 𝐏𝐢𝐩𝐩𝐨 𝐋𝐚𝐜𝐜𝐨𝐭𝐨 𝐬𝐢𝐧𝐝𝐚𝐜𝐨 𝐧𝐞𝐥 𝐬𝐞𝐠𝐧𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐢𝐧𝐮𝐢𝐭𝐚̀ 𝐚𝐦𝐦𝐢𝐧𝐢𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐢𝐯𝐚

Politica
𝐈𝐥 𝐠𝐫𝐮𝐩𝐩𝐨 𝐝𝐢 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨𝐫𝐚𝐧𝐳𝐚 𝐜𝐡𝐢𝐞𝐝𝐞 𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐧𝐟𝐞𝐫𝐦𝐚 𝐝𝐢 𝐏𝐢𝐩𝐩𝐨 𝐋𝐚𝐜𝐜𝐨𝐭𝐨 𝐬𝐢𝐧𝐝𝐚𝐜𝐨 𝐧𝐞𝐥 𝐬𝐞𝐠𝐧𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐢𝐧𝐮𝐢𝐭𝐚̀ 𝐚𝐦𝐦𝐢𝐧𝐢𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐢𝐯𝐚   Brolo è ripartita! Per alcuni, “Brolo Riparte” era uno slogan da campagna elettorale, ma per questo Gruppo, che con convinzione e impegno ha sostenuto l’Amministrazione del sindaco Pippo Laccoto, (foto in basso) è sempre stato un obiettivo da perseguire, nel nome del rilancio economico e sociale della nostra comunità.   E’ sotto gli occhi di tutti il percorso di crescita, di risanamento economico, di riordino amministrativo e, soprattutto, di ritrovata pace sociale che la nostra amata Brolo ha intrapreso negli ultimi cinque anni. È stato un viaggio fatto di lavoro, dedizione, amore, determinazione sulla base di un progetto ed una visione chiara per il futuro della
ARIA FRISCA – L’attività del Circolo Culturale brolese diventa azione di sensibilizzazione contro la violenza

ARIA FRISCA – L’attività del Circolo Culturale brolese diventa azione di sensibilizzazione contro la violenza

Politica
In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, l’Associazione Culturale “Aria Frisca” si è unita alle iniziative per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’urgente necessità di porre fine alla violenza di genere. la nota dell’associazione La partecipazione collettiva rappresenta un atto di solidarietà concreta, un grido contro l’indifferenza e l’ingiustizia e pertanto, oggi, 25 novembre, sono state pensate tre iniziative: Manifesti Contro il Patriarcato e la Violenza: Un Richiamo Visivo alla Consapevolezza Una serie di messaggi che sfidano il patriarcato e denunciano la violenza contro le donne, uno stimolo alla riflessione sulla violenza di genere, che propone una serie di frasi tipiche che sono alla base dei casi di violenza domestica o psicol
Anniversario Puglisi, Schifani: «Educò i giovani alla libertà, dovere di tutti seguirne l’esempio»

Anniversario Puglisi, Schifani: «Educò i giovani alla libertà, dovere di tutti seguirne l’esempio»

Politica
Anniversario Puglisi, Schifani: «Educò i giovani alla libertà, dovere di tutti seguirne l'esempio»   «Educare i giovani alla libertà e al riscatto dalla criminalità è ciò a cui ha dedicato la vita il beato don Pino Puglisi, comunicando loro i valori di una esistenza dignitosa, da sottrarre alla schiavitù della mafia. Egli ha pagato con la vita il suo impegno affinché nessuno si sentisse solo di fronte alla sfida del degrado e della violenza». Così il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, ricorda la figura del parroco di Brancaccio, nel giorno del trentesimo anniversario del suo martirio per mano mafiosa.   «Invito tutti i siciliani, in particolare i giovani, che sono la nostra speranza per il futuro, a non aver paura di seguire il suo esempio – aggiunge il presidente
𝐃𝐚𝐥 𝐆𝐨𝐯𝐞𝐫𝐧𝐨 𝐧𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐯𝐢𝐚 𝐥𝐢𝐛𝐞𝐫𝐚 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐥𝐞𝐠𝐠𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐀𝐑𝐒 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐬𝐞𝐥𝐞𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐦𝐞𝐝𝐢𝐜𝐢 𝐞 𝐬𝐚𝐧𝐢𝐭𝐚𝐫𝐢 𝐄𝐏 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐀𝐳𝐢𝐞𝐧𝐝𝐞 𝐨𝐬𝐩𝐞𝐝𝐚𝐥𝐢𝐞𝐫𝐞 𝐮𝐧𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐢𝐭𝐚𝐫𝐢𝐞 𝐬𝐢𝐜𝐢𝐥𝐢𝐚𝐧𝐞.

𝐃𝐚𝐥 𝐆𝐨𝐯𝐞𝐫𝐧𝐨 𝐧𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐯𝐢𝐚 𝐥𝐢𝐛𝐞𝐫𝐚 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐥𝐞𝐠𝐠𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐀𝐑𝐒 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐬𝐞𝐥𝐞𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐦𝐞𝐝𝐢𝐜𝐢 𝐞 𝐬𝐚𝐧𝐢𝐭𝐚𝐫𝐢 𝐄𝐏 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐀𝐳𝐢𝐞𝐧𝐝𝐞 𝐨𝐬𝐩𝐞𝐝𝐚𝐥𝐢𝐞𝐫𝐞 𝐮𝐧𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐢𝐭𝐚𝐫𝐢𝐞 𝐬𝐢𝐜𝐢𝐥𝐢𝐚𝐧𝐞.

Politica
𝐃𝐚𝐥 𝐆𝐨𝐯𝐞𝐫𝐧𝐨 𝐧𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐯𝐢𝐚 𝐥𝐢𝐛𝐞𝐫𝐚 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐥𝐞𝐠𝐠𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥'𝐀𝐑𝐒 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐬𝐞𝐥𝐞𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐦𝐞𝐝𝐢𝐜𝐢 𝐞 𝐬𝐚𝐧𝐢𝐭𝐚𝐫𝐢 𝐄𝐏 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐀𝐳𝐢𝐞𝐧𝐝𝐞 𝐨𝐬𝐩𝐞𝐝𝐚𝐥𝐢𝐞𝐫𝐞 𝐮𝐧𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐢𝐭𝐚𝐫𝐢𝐞 𝐬𝐢𝐜𝐢𝐥𝐢𝐚𝐧𝐞.  𝐏𝐞𝐫 𝐢𝐥 𝐏𝐨𝐥𝐢𝐜𝐥𝐢𝐧𝐢𝐜𝐨 𝐝𝐢 𝐌𝐞𝐬𝐬𝐢𝐧𝐚 𝐬𝐢 𝐜𝐡𝐢𝐮𝐝𝐞 𝐮𝐧𝐚 𝐯𝐞𝐫𝐭𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐚𝐧𝐧𝐨𝐬𝐚 𝐜𝐡𝐞 𝐚𝐯𝐞𝐯𝐚 𝐜𝐫𝐞𝐚𝐭𝐨 𝐝𝐢𝐬𝐚𝐠𝐢 𝐞 𝐦𝐚𝐥𝐜𝐨𝐧𝐭𝐞𝐧𝐭𝐨.   Oggi è davvero una bella giornata per 150 tra medici e sanitari EP del Policlinico di Messina perché è arrivato dal Governo nazionale il via libera alla selezione interna per l'attribuzione della qualifica dirigenziale al personale medico delle Aziende ospedaliere universitarie della Regione siciliana.  Il Consiglio dei Ministri, infatti, non ha impugnato la legge approvata dall’Ars lo scorso giugno con cui si autorizzano i Commissari dei Policlinici siciliani ad avviare la selezione.  Nella qualità di presidente della VI Commissione S
Incendi, Schifani: “Chiederemo lo stato d’emergenza al governo nazionale”

Incendi, Schifani: “Chiederemo lo stato d’emergenza al governo nazionale”

Politica
Incendi, Schifani: "Chiederemo lo stato d'emergenza al governo nazionale"   «Sono in attesa della relazione da parte della Protezione civile sulla situazione degli incendi in Sicilia in modo da poter dichiarare, già nella seduta della giunta di domani, lo stato di calamità e chiedere al governo nazionale il riconoscimento dello stato di emergenza per l’Isola». Lo annuncia il presidente della Regione, Renato Schifani, dopo l’ennesima giornata di roghi che si sono verificati in quasi tutte le province siciliane.   «Ci sono danni ingenti ancora non quantificabili - prosegue il governatore - e numerosi roghi ancora attivi. Voglio rinnovare il ringraziamento della comunità siciliana a Protezione civile, Corpo forestale, Vigili del fuoco e volontari impegnati fin dal primo momento, con
Istruzione, concluso progetto di inclusività a Pantelleria finanziato dalla Regione. Turano: «Prosegue impegno per le scuole delle isole minori»

Istruzione, concluso progetto di inclusività a Pantelleria finanziato dalla Regione. Turano: «Prosegue impegno per le scuole delle isole minori»

Politica
Istruzione, concluso progetto di inclusività a Pantelleria finanziato dalla Regione. Turano: «Prosegue impegno per le scuole delle isole minori»   Termina all'istituto "V. Almanza" di Pantelleria il progetto di inclusività "La scuola è per tutti", finanziato dall’assessorato all’Istruzione della Regione Siciliana, che ha coinvolto 23 bambini. Continua però l'impegno del governo regionale a favore delle scuole statali di ogni ordine e grado ubicate nelle isole minori della Sicilia grazie alla circolare firmata dall'assessore Turano per finanziare con fondi del bilancio regionale progetti (per un importo massimo di ventimila euro) finalizzati  a potenziare le attività inclusive rivolte ad alunni con disabilità, disturbi dello spettro autistico o disagio sociale.    «L’importanza e l