giovedì, aprile 18

Attualità

BROLO – Da oggi al Comune si potrà scegliere il medico di base, pediatra e il rilascio della tessera sanitaria.

BROLO – Da oggi al Comune si potrà scegliere il medico di base, pediatra e il rilascio della tessera sanitaria.

Attualità
Pippo Condipodero BROLO - Firmato il protocollo di intesa tra il rappresentante legale dell'Amministrazione comunale e l’azienda sanitaria n. 5 di Messina rappresentata dal Dott. Gaetano Sirna. I brolesi residenti con cittadinanza italiana, possono effettuare la scelta del medico di base, il pediatra, il rilascio e la duplicazione della tessera sanitaria. Gli uffici preposti, adempiranno a tutte le richieste di cui i cittadini necessitano, ogni martedì e venerdì dalle ore 9.30 alle 11.30.   foto: archivio CanaleSicilia
DA IERI MESSINA HA LA VIA SALVATORE PALOMBA

DA IERI MESSINA HA LA VIA SALVATORE PALOMBA

Attualità
  PIPPO CONDIPODERO MESSINA – Ieri pomeriggio, alle ore 16,30, nello slargo antistante l'ingresso al polo universitario “Papardo” di Messina, si è tenuta una semplice e interessante cerimonia per l'intitolazione della via a Salvatore Palomba, giornalista, scrittore, italianista. Ha fatto da cornice il pubblico dalle grandi occasioni, tanti i giornalisti, uomini di cultura, autorità civili, religiosi e militari presenti. A fare gli onori di casa è stata la famiglia Palomba con la presenza della Signora Miranda Baglieri, moglie del giornalista scomparso, il figlio Giuseppe Palomba, il quale, ha tracciato brevemente, la figura del padre, facendo vivere alcuni toccanti episodi, dei quali, il genitore è stato protagonista. I nipotini Salvatore e Mariacristina,invece, hanno esegui
SOLIDARIETA’, ‘DALLE PAROLE AI FATTI’: I CENTRI ANTIVIOLENZA SI SONO RIUNITI A MESSINA

SOLIDARIETA’, ‘DALLE PAROLE AI FATTI’: I CENTRI ANTIVIOLENZA SI SONO RIUNITI A MESSINA

Attualità
        Al Palacultura una tavola rotonda del Cirs per fare rete e chiedere la piena operatività della legge regionale che contrasta la violenza di genere MESSINA, 2 APR – Da tutta la Sicilia, nel fine settimana, volontari e operatori di numerose associazioni dei centri antiviolenza dell’Isola si sono incontrati al Palacultura di Messina per una tavola rotonda, ‘Dalle parole ai fatti’, organizzata dal Comitato italiano reinserimento sociale - onlus (Cirs) della città dello Stretto. L’evento è stato patrocinato della Regione siciliana, dell’Assemblea regionale siciliana e del Comune di Messina. All’iniziativa ha partecipato il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone. Una giornata nella quale si sono confrontati operatori, avvocati, psicologi e assistenti soc
UNIVERSITA’: “AGGIUNGI UN POSTO IN AULA” … CHE C’E’ UNO STUDENTE IN PIU’

UNIVERSITA’: “AGGIUNGI UN POSTO IN AULA” … CHE C’E’ UNO STUDENTE IN PIU’

Attualità
La proposta dell’associazione universitaria Artù di Messina per facilitare la ricerca di aule libere nell’ateneo, per migliorare info agli studenti e facile accesso alla carriera studentesca MESSINA, 31 MAR – Non è la tavola imbandita della famosa commedia musicale di Garinei e Giovannini, “Aggiungi un posto a tavola”, ma se il sapere è cibo per la mente, la proposta lanciata dell’associazione studentesca Artu– parafrasando – si può definire: “Aggiungi un posto in aula”. I ragazzi, infatti, in un documento indirizzato al rettore dell’Università di Messina, al prorettore con delega agli studenti e al direttore generale dell’ateneo propongono la realizzazione di un’applicazione mobile per facilitare la comunicazione tra Università e studenti e l’accesso ai servizi per la gestione delle stru
INTERESSANTE INCONTRO SULLA LEGALITA’ AL 1° ISTITUTO COMPRENSIVO DI S. AGATA MILITELLO.

INTERESSANTE INCONTRO SULLA LEGALITA’ AL 1° ISTITUTO COMPRENSIVO DI S. AGATA MILITELLO.

Attualità
  Pippo Condipodero BROLO – Una simpatica e interessante cerimonia con una cornice di pubblico dalle grandi occasioni, si è svolta nell'aula magna del I° Istituto Comprensivo di S. Agata Militello. Tema dell'incontro: Il progetto “Camminiamo insieme… verso la legalità”, coordinato dall'insegnante referente e moderatrice del dibattito Graziella Fortunato in collaborazione con il FAI. Erano presenti: Il dirigente scolastico Angelino Messineo, la Prof.ssa Maria Falcone, Presidente della Fondazione “Francesca e Giovanni Falcone”, Il presidente della Federazione Antiraket Italiana Pippo Scandurra, il sindaco Carmelo Sottile, il capitano dei Carabinieri Fabrizio Macrì, il tenente della Guardia di Finanza Alessio Alvino, della Guardia Costiera Giovanni Pigna, il Vice Questore aggiunto Dani
Riconoscimento abilitazioni conseguite in Spagna

Riconoscimento abilitazioni conseguite in Spagna

Attualità
Il Miur ha pubblicato, sul proprio sito, la nota 2971 del 17 marzo 2017, che fornisce chiarimenti in merito al riconoscimento dei titoli di abilitazione conseguiti in Spagna. Da tempo il Miur aveva bloccato il riconoscimento dei titoli spagnoli, in attesa che pervenissero i chiarimenti richiesti alle autorità spagnole, dovuti a numerose anomalie riscontrate nei percorsi attivati per i cittadini italiani dalle università spagnole. Il chiarimento, emanato in data 16 marzo, puntualizza che sono ritenuti validi per l’insegnamento nelle scuole pubbliche spagnole, i titoli di coloro che possiedono una delle tre condizioni previste nella nota che riportiamo, di seguito, integralmente: “1. Aver superato il concorso pubblico ("sistema selectivo de acceso a la función pública") diventando
Centomila docenti aspettano chiarezza sulla mobilità

Centomila docenti aspettano chiarezza sulla mobilità

Attualità
BROLO. Pippo Condipodero - Il ministero della Pubblica Istruzione, dovrà fare chiarezza a seguito dell'importante sentenza n° 3769 emessa dal TAR Lazio e depositata nei giorni scorsi, con la quale, ha accolto le rimostranze dei sindacati della scuola che avevano presentato ricorso per non avere avuto consegnati i codici del software dell'algoritmo di gestione della procedura della mobilità in base alle quali, sono state effettuate le operazioni di trasferimento per l'anno scolastico 2016/2017. Il Ministero di viale Trastevere, ha 30 giorni di tempo per trasmettere i codici dell'algoritmo ai sindacati, e, solo con i quali, si può risalire ai tanti errori che ci sono stati nella procedura dei trasferimenti. Il Ministro Valeria Fedeli, però, fa sapere che alla sentenza del TAR Lazio, prese
CONTRO IL BULLISMO “NON STIAMO ZITTI”

CONTRO IL BULLISMO “NON STIAMO ZITTI”

Attualità
BROLO. Pippo Condipodero -Un importante incontro è stato fissato per il giorno 06 maggio 2017, alle ore 15,30, presso la sala multimediale “Rita Atria” di via Marina. L'Amministrazione comunale, in collaborazione  del Gruppo dei Volontari di Telefono Azzurro di Patti e dei Comuni viciniori che ha come referente la dottoressa Sara Condipodero, sono già al lavoro per la realizzazione del progetto che coinvolgerà gli alunni delle terze classi elementari dell'Istituto Comprensivo brolese con il tema: “Non stiamo Zitti!”. Sarà un percorso di sensibilizzazione sul bullismo rivolto a tutti gli alunni che si lega alla campagna di Telefono Azzurro che si pone come obiettivo quello di rompere il silenzio che spesso, nasconde situazioni dolorose, prima fra tutte il bullismo, una violenza fra coetanei