martedì, maggio 24

BROLO – Bilancio di previsione 2021: il Tar respinge il ricorso della minoranza

Bilancio di previsione 2021: il Tar respinge il ricorso della minoranza

“Eravamo sicuri della procedura seguita: la decisione del Tar ha confermato la legittimità delle nostre azioni”. Con queste parole il Sindaco di Brolo Giuseppe Laccoto ha commentato l’ordinanza del 15 febbraio con cui la prima sezione del Tribunale Amministrativo di Catania ha respinto la domanda cautelare proposta dal gruppo di minoranza consiliare di Brolo contro la delibera di Consiglio Comunale dello scorso novembre relativa all’approvazione del bilancio di previsione finanziario 2021-2023. Secondo i giudici del Tar, l’impugnativa non appare fondata e nel ricorso sono contestate solo violazioni di carattere formale.

“Non avevamo dubbi – prosegue il Sindaco Laccoto -(FOTO IN BASSO) abbiamo sempre impostato l’azione amministrativa seguendo i principi della trasparenza e della legittimità, unicamente nell’interesse della comunità brolese. C’è, invece, chi non perde occasione per tentare di mettere ostacoli all’operato della maggioranza. Ancora una volta, però, i fatti e, come in questo caso, i provvedimenti dell’autorità giudiziaria, smentiscono le accuse di chi continua a polemizzare senza costrutto”.
Nel procedimento dinnanzi al Tribunale Amministrativo il Comune di Brolo è stato difeso dall’avvocato Paolo Starvaggi.

Condividi